Enel Cuore sostiene la Regione Lombardia nell’emergenza COVID-19

Pubblicato il 31 marzo 2020

Enel Cuore, la Onlus del Gruppo Enel, è al fianco della Regione Lombardia per affrontare l’emergenza sanitaria causata dal diffondersi del virus COVID-19.

Enel Cuore ha contribuito con una donazione di 1,5 milioni di euro alla realizzazione del nuovo ospedale di Fiera Milano: è stato inaugurato oggi il primo piano della nuova struttura che grazie ai suoi 8 moduli ospiterà 52 persone in terapia intensiva, 24 dei quali saranno occupati già da lunedì. Il prossimo passo sarà quello di approntare altri 152 posti letto e una zona “non infetta” che ospiterà le strutture per i sanitari.

La donazione alla Regione Lombardia rientra tra le misure approvate nei giorni scorsi da Enel Cuore per affrontare l’emergenza epidemiologica a sostegno delle principali realtà impegnate nell’assistenza sanitaria e sociale nel nostro Paese. La Onlus del Gruppo Enel ha già stanziato 23 milioni di euro sia per progetti individuati, sia per altri in fase di individuazione che verranno definiti in tempi brevi grazie al dialogo e il continuo coordinamento con Protezione Civile e Autorità nazionali e regionali in prima linea contro la diffusione del virus.