Never Alone

Il bando per l’accoglienza dei minori e dei giovani migranti non accompagnati

“I minori stranieri non accompagnati fuggono da situazioni estreme di guerre e povertà, spesso senza protezione e col rischio di non avere un futuro in un Paese straniero. Con il bando NEVER ALONE, Enel Cuore insieme alle altre fondazioni vuole dare una risposta concreta ai loro bisogni, promuovendo lo sviluppo di percorsi efficaci di inserimento per garantire accoglienza, inclusione e sostegno”

– Andrea Valcalda, Consigliere delegato di Enel Cuore

Nell’ambito del bando NEVER ALONE 2018, rivolto a partenariati pubblico-privati composti da almeno tre soggetti senza scopo di lucro aventi una comprovata esperienza in materia di accoglienza e inclusione di minori e/o di migranti/richiedenti asilo, sono stati individuati otto progetti volti a favorire l’autonomia e l’accompagnamento al lavoro dei giovani e delle giovani migranti che arrivano in Italia come "MSNA".

Le risorse economiche complessive messe a disposizione dai promotori dell’iniziativa ammontano a 3,2 milioni di euro.

I progetti individuati permettono di rafforzare sistemi di presa in carico dei minori e giovani stranieri in Italia, garantendo percorsi inclusivi efficaci e di lungo periodo.

Gli interventi prevedono azioni di accoglienza, educazione, formazione, accompagnamento all’autonomia nel passaggio alla maggiore età, rafforzamento e diffusione della pratica dell’affido e del sistema dei tutori volontari, accoglienza delle ragazze.

Perché il sogno di un domani possibile, per le giovani e i giovani profughi che arrivano in Italia, possa davvero tramutarsi in realtà.

 

Scopri tutti i progetti finanziati nell'ambito del bando Never Alone.