Call for ideas per l'inclusione scolastica

Ovvero progetti che:

  • Realizzino interventi inclusivi (ad es. riconversione dell’aula di sostegno in resource room, allestimento spazi comuni, laboratorio digitale);
  • Promuovano attività sportive, culturali, artistiche e ricreative pensate per gli studenti con BES che coinvolgano tutta la classe;
  • Dotino la scuola di attrezzature informatiche e di ausili specifici utili alla didattica.

Si tratta di un progetto che vede tra i suoi beneficiari diretti gli studenti della scuola secondaria di 1° grado e i loro insegnanti e dirigenti scolastici. Tra i beneficiari indiretti, invece, le famiglie dei ragazzi coinvolti, la comunità e i comuni di residenza.

Le Associazioni operanti nel Terzo Settore sono chiamate a presentare le loro proposte progettuali entro il 15 febbraio 2017, inviando l’allegato A “Scheda progettuale” all’indirizzo email enelcuore.onlus@enel.com.

Tutte le informazioni sulla call for ideas “Inclusione scolastica degli studenti con bisogni educativi speciali (BES)” nel regolamento allegato.