Sarà, inoltre, costituito un fondo transnazionale con gestione diretta per i temi italiani che avranno come target specifico i minori non accompagnati non richiedenti asilo.

Una volta definite linee guida e clusters, a dicembre 2015 sarà promosso un bando aperto al terzo settore al fine di garantire l’avvio dei progetti già dalla prossima primavera, in tempo per i prossimi sbarchi.

Enel Cuore aderisce all’iniziativa assieme a Fondazione CariploCompagnia di San PaoloFondazione con il SudFondazione CRTFondazione Cassa di Risparmio di CuneoFondazione Cassa di Risparmio di Padova e RovigoFondazione Monte dei Paschi di Siena, con il patrocinio dell’ACRI (Associazione di Fondazioni e di Casse di Risparmio).