ABEO e Enel Cuore per le pediatrie di Asola e Pieve di Coriano (MN)

ABEO e Enel Cuore hanno donato due ecografi pediatrici.

Pubblicato il 7 dicembre 2017

Grazie al progetto "Mamma Bambino" sostenuto dall'associazione Abeo, il 1 dicembre sono stati consegnati due ecografi alle pediatrie di Asola e Pieve di Coriano.
Il progetto infetti è nato dalla necessità di offrire lo stesso tipo di osservazione medica ed infermieristica ai bambini tra gli zero e i due anni, e accertamenti come l’ecografia delle anche, ecografia neonatale e pediatrica, cerebrale, renale e addominale, ed ecografia dei tessuti molli ed ossea all'interno delle due pediatrie.

Annelise Arcuri, responsabile Enel del mercato Italia, presente all'avento, ha commentato: "Siamo orgogliosi di questa collaborazione con Abeo, che ha permesso di concretizzare un progetto di grande valore per le famiglie del territorio. Grazie all’iniziativa “Mamma Bambino”, accolta con entusiasmo da tutti i colleghi e sostenuta con grande impegno dal Gruppo Enel, gli ospedali di Asola e di Pieve di Coriano garantiranno - a tutti i bambini della provincia di Mantova - nuovi servizi di diagnostica e prevenzione facilmente accessibili e vicini alle loro case. Con queste iniziative desideriamo essere vicini alle comunità locali in cui la nostra azienda è presente”. 

Enel Cuore ha creduto fermamente in questa importante iniziativa dedicata alla salute dei bambini, finanziando il progetto per un valore di circa 50.000 euro.