• {{searchSuggestions.title}}

Itaca

Itaca

Imparare a riconoscere il disagio negli adolescenti

{{item.title}}

Abuso di sostanze stupefacenti, disturbi d’ansia, depressione. Riconoscere per tempo i sintomi di disagio psichico negli adolescenti è fondamentale per potere intervenire in loro aiuto in maniera adeguata. La Fondazione Itaca promuove un progetto triennale da sviluppare in cinque sedi regionali (Napoli, Palermo, Lecce, Lamezia, Padova) per fornire a studenti delle scuole secondarie superiori e ai loro insegnanti e familiari, informazioni chiare e tecniche sui disturbi mentali.

Una recente ricerca ha infatti analizzato diversi studi epidemiologici svolti negli ultimi 15 anni, evidenziando una prevalenza del 21,8% di disturbi psichiatrici in adolescenza. I disturbi più frequenti sono risultati l’abuso da sostanze stupefacenti e alcool (12,1%), i disturbi d’ansia (10,7%) e la depressione (6,1%). Il Progetto Itaca, promosso dall’omonima Fondazione con il sostegno di Enel Cuore, intende richiamare l’attenzione sui fattori di rischio, sui sintomi che con il disagio psichico si manifestano e sui modi per chiedere e ricevere aiuto. L’iniziativa si propone, infine, di rimuovere lo stigma che accompagna il disturbo mentale per rendere naturale cercare una cura quando si avverte il disagio, chiarendo la differenza tra “disagio giovanile” fisiologico nel passaggio all’età adulta e disturbo mentale vero e proprio.

Il progetto coinvolge circa 2.700 studenti tra i 15 e i 18 anni e 230 insegnanti, e si articolerà in tre tipologie di incontri: uno basato su un confronto in classe con uno psichiatra che spiega i disturbi mentali; un secondo che si avvale di una testimonianza per raccontare un percorso di malattia e guarigione; un terzo che, mediante la somministrazione di un questionario, consente di misurare la percezione del disturbo mentale dopo il periodo di formazione.

La Fondazione Progetto Itaca, costituita a Milano nel 2012 con la finalità di perseguire la solidarietà sociale attraverso l’attivazione di iniziative di informazione, prevenzione, supporto e riabilitazione relative a persone affette da disturbi della salute mentale e di sostegno alle loro famiglie, è accreditata presso la National Alliance on Mental Illness (NAMI), la più grande organizzazione americana per la salute mentale che lavora nelle comunità per sensibilizzare e fornire sostegno a tutti i soggetti coinvolti.

Enel Cuore sostiene l’iniziativa promossa nelle scuole coprendo i costi del personale per il coordinamento del progetto e dei volontari, quelli di stampa e diffusione del materiale informativo cartaceo e di produzione dei materiali digitali e quelli di viaggio e alloggio dei formatori di Progetto Itaca presso le sedi regionali coinvolte. Aiuteremo inoltre la Fondazione nell’acquisto delle necessarie attrezzature informatiche.

 

Dettagli

Luogo: Napoli, Palermo, Lecce, Lamezia, Padova

Associazione: Fondazione Progetto Itaca

Beneficiari previsti: 2.700 studenti e 230 insegnanti

Totale contributi destinati all’Ente fino a 150.000 euro

Durata: tre anni (2019-2021)